Come fa un “semplice” parafango ad essere di Design ed avere stile? Beh se andiamo a vedere il significato di queste due parole possiamo riassumerlo così:
Design = creazione di un oggetto non per bellezza (non solo) ma sopratutto per funzionalità
Style = unA biker, molta creatività, passione sfrenata ed Italianità
Da queste due parole si capisce perchè RCM ha fatto questa scelta.

Il parafango che usiamo è creato da Madflap una realtà italiana molto produttiva e che fa della MTB la sua scelta di vita.
Il modello in questione, ovviamente, è un personalizzato sia nella grafica sia nella forma, perchè con loro, se volete, possono essere richieste anche modifiche ai progetti.

Detto ciò, il parafango, al tatto, si rivela morbido ma resistente che per un accessorio montato in una zona veramente molto sollecitata da forze esterne non è da poco (ad esempio immaginiamo fango e pietre che passano tra lui e il copertorne).
Noi abbiamo optato per una forma non molto grande (diciamo una misura media), da Trail per le nostre Bergamont Contrail, proprio perchè, la prima versione propostaci (en-dh), era un pò troppo “allungata”. Sicuramente per le forcelle doppia piastra, e in generale su telai con angoli di sterzo molto più aperti e più spazio sotto il tubo obliquo, sono ottimali.
Da non dimenticare che anche noi abbiamo sempre un paio di ricambi “grandi”, da montare al volo durante eventi….molto umidi(!) proprio perchè riescono a proteggere di più dallo scarico della gomma anteriore.

Il parafango, c’è da dire, che è un accessorio che è tornato in voga negli ultimi anni e, proprio grazie ad una forma più accattivante, è presente su moltissime bici. Inoltre possiamo sottolineare come non sia più un aiuto solo in caso di maltempo ma proprio parte integrante della linea stilistica di molti nostri mezzi.

Tornando all’aspetto più funzionale, la semplicità di montaggio del parafango fa sì che si possa montare e smontare facilmente (anche a volte per aiutare nelle “grandi pulizie“), bastano, infatti, 4 fascette elettriche (che in questo caso sono colorate anch’esse volendo) e il gioco è fatto.

Altro appunto tecnico è che la forma e la dimensione ben si sono adattate sulla forcella Formula 33 (no boost) che utilizzavo lo scorso anno ma anche sulla nuovissima Formula Selva 2018. A livello funzionale non è cambiato nulla e a livello estetico si nota solo che il parafango è leggermente meno curvo (ovviamente).

Detto ciò, un pò per la mia pigrizia, un pò perchè mi piace, se lo smonto è solo per montarne un altro di altro colore, giusto per cambiare.

Sul nostro shop online potete trovarne di vari colori e sicuramente uno…. si abbinerà alla vostra “compagna”.

A presto!

Fa’ – RCMstaff