Da molti anni i bikers locali raidano questi trails, alcuni vecchi, alcuni riaperti ma un progetto così non si era ancora visto nelle Langhe.

“Bike Park Alta Langa” è un progetto ambizioso, che parte dal basso, in primis da un biker (vedremo prossimamente chi dobbiamo ringraziare), che ha deciso di investire nel suo territorio.
Con la sua crew sta strutturando, ideando e mettendo in campo dalla pulizia dei sentieri ai servizi per i bikers.
Non una “semplice” pulizia per divertirsi tra amici ma, conoscenza tecnica, passione e voglia che le “cose funzionino a lungo”.

Facendo un passo indietro, siamo nelle Langhe, sulle colline tra Alba e Cortemilia (CN), luoghi famosi perchè si mangia e beve bene (vi dicono qualcosa Tartufo e Vino?). Più precisamente parliamo dei comuni di Rocchetta Belbo e Castino e qui ragazzi, ATTENZIONE, ci sono una serie di trails MTB fantastici!
Per farvi capire di cosa parliamo, su uno di questi è nata l’idea che ha portato ad avere il movimento enduro italiano…fate voi!

Su alcuni sembra già di essere verso la Liguria con i pini marittimi, zone di pietra e i dislivelli non sono proprio da collinetta dietro casa (si arriva quasi a 700mt di altitudine).
Trail anche lunghi 3 o 4 km dove il terreno cambia almeno 2 o 3 volte con appoggi naturali e cambi di pendenza dove i trail builder locali stanno “sistemando” per dare il massimo godimento a chi li vorrà solcare nei prossimi mesi ed anni.
Non c’è da aspettarsi saltoni, piste lisce da 70 all’ora bensì sentieri naturali tracciati da bikers dove il piacere della guida, quella vera, è al primo posto!
Il “Bike Park” al Naturale, così lo definiamo noi di RCM, è studiato per poter girare quasi tutto l’anno (sia pedalando che con risalite meccanizzate) anche grazie alla sua esposizione a sud e ai lavori che permettono lo scolo delle acque.
La tipologia è in pieno spirito enduro ma, con un discreto “manico”, si gira anche con le bici da xc (infatti i big locali si allenano proprio qui per fare tecnica).

Vista la naturalezza dei trails è normalissimo farsi un giro pedalato in modalità All-Mountain e passare su questi sentieri per godersi appieno di qualche discesa ad occhi ben aperti 😉

Tutto questo è ancora Work In Progress e molto (molto!) altro bolle in pentola. Lo Staff è un pozzo di idee, in fermento continuo per far progredire il progetto.
Si parla di zona ritrovo per gli shuttle con i servizi per chi arriva da fuori, aree dedicate e convenzioni per chi soggiorna (chi non vorrebbe fare un w-e di raiding in una location dove si mangia e beve così bene?).

Alcuni trails sono in via di definizione e altri in completamento, quindi, continuate a seguirci per vedere foto e video della location, più l’avanzamento lavori e non dimenticatevi di seguire lo Staff del Park sul loro Facebook ed Instagram.

Noi di RCM crediamo nelle potenzialità della location e dell’intera area, infatti a luglio saremo proprio qui per un nostro RCM Camp!

RCM Staff