Siamo sempre in viaggio, ogni week end mobilitiamo una quantità di materiale non da poco e tutto il reparto di “storage” di bici-vestiti ecc è affidato al nostro Partner Evoc… e allora perché abbiamo deciso di creare il sacchetto RCM?

Sentivamo il bisogno di avere un piccolo sacchetto multifunzione che potesse essere strapazzato e siamo sicuri che tutti i biker leggendo quanto segue capiranno di averne davvero bisogno.

  1. Sacchetto per le scarpe. Le scarpe da bici che volano in giro per la macchina durante il viaggio andandosi a nascondere sotto i sedili sono un classico… così come la scarpa piena di fango al ritorno dal giro lungo proprio quel giorno in cui nostra moglie ci ha prestato la sua macchina con l’amorevole augurio :“guarda che l’ho appena lavata…”. Ma soprattutto quando andiamo in palestra vogliamo uscire il sacchetto affermando il nostro ruolo di Alfa dello spogliatoio o vogliamo essere degli anonimi palestrati come gli altri??
  2. Sacchetto per la roba sporca. Nello stesso giro in cui abbiamo sporcato le scarpe abbiamo zozzato anche i vestiti… potremmo appenderli alla bici fuori dalla macchina sperando che arrivino tutti e che magicamente nel viaggio si puliscano (o se siete sempre con la macchina della moglie e volete dare una svolta al vostro matrimonio mettetevi alla guida dell’auto senza cambiarvi!). Noi preferiamo fare un sacchettino che rovesceremo comodamente nella vasca per lavare i nostri amati vestiti tecnici con il balsamo idratante mentre facciamo le spugnature alla bicicletta immersa nella schiuma…. ah… voi li lavate in lavatrice? E la bici la lavate fuori all’aperto? Va bene lo stesso, potete rovesciare tutto in lavatrice senza sporcare in giro… a questo punto buttate dentro anche il sacchetto, lo troverete pulito per la prossima volta e si asciugherà in tempo zero grazie ai materiali innovativi con cui è costruito (c’è scritto nylon sull’etichetta ma non fatevi ingannare, è una manovra di marketing per non rivelare i veri materiali!).
  3. Sacchetto portacasco. No, non ci sta l’integrale, ci sta comodamente un caschetto aperto, i guanti, gli occhiali dentro una custodia, il cardio, e ancora quello che vorrete. Meglio tenere tutto vicino, se la bici chiama e bisogna partire al volo si prende il sacchetto e siamo sicuri di non dimenticare nulla. E se lo portate in ufficio potrete dire a tutti che è il vostro pranzo al sacco e tutti abboccheranno sicuramente! … la Tecnologia supermegatotalprivacy (marchio non registrato) impedisce di vedere cosa contiene il sacchetto in tutte le situazioni… anche controluce!
  4. Zainetto… con una tecnologia che ci invidiano nei più sofisticati hub della Silicon Valley, tirando i cinghietti il sacchetto si chiude e questi diventano dei comodi spallacci!! Non ve lo aspettavate è! Che sia la domenica in spiaggia o un viaggio turistico in una capitale europea il sacchetto è comodo, impermeabile (abbastanza) facile da indossare e soprattutto bello bello in modo assoluto. E poi rispetta le dimensioni del bagaglio piccolo di Ryanair… No non serve che ringraziate, sappiamo di aver pensato proprio a tutto.
  5. Altri usi TOP SECRET che potrete scoprire solo tenendo in mano il sacchetto e analizzando misure e funzionalità (Sacchetto vuoto circa 30X40 cm + o – all’incirca, chiusura con cordicella NON ermetica… tiri e più o meno si chiude)E dove lo trovate questo concentrato di stile e innovazione?? sullo shop RCM ovviamente. Dopo una attenta analisi condotta da diversi esperti di marketing che abbiamo contattato, ci è stato consigliato di vendere “il Sacchetto” a 99€… Ma noi abbiamo capito male e ci abbiamo messo una virgola in mezzo… 9,90€ prezzo finale. Ormai è quello e così rimane!