Poter utilizzare materiali di alto livello è un po’ il sogno di tutti i bikers. Spesso si convoglia la propria attenzione verso il mezzo vero e proprio, la bici, che catalizza la nostra completa devozione e sforzo nel raggiungere e mantenere la massima qualità che riusciamo ad ottenere.

Ma, a volte, tralasciamo alcuni accessori che sono importanti tanto quanto i nostri freni!

Uno di questi è l’occhiale tecnico da riding. Quell’oggetto in grado di fare la differenza fra occhi lacrimanti pieni di terra e una visione nitida ad occhi rilassati anche in night riding.

RCM ha la fortuna di collaborare ormai da alcuni anni con un’azienda leader del settore come ADIDAS SPORT EYEWEAR, che propone un catalogo estremamente assortito in termini di modelli, lenti ed utilizzo. L’occhiale oggetto della mia attenzione è il modello EVIL EYE EVO, in colorazione bianca e dettagli verde lime.

La prima volta che ho indossato questo occhiale, ho percepito la sensazione di alta qualità del prodotto: leggerezza insieme ad un ottimo avvolgimento della zona da proteggere non sono facili da mettere d’accordo, e questo occhiale presenta entrambe queste caratteristiche. Disponibile in due taglie (!) e super regolabile (le astine si possono angolare su tre posizioni ed il nasello può essere allargato o stretto in base alle necessità), ben si è adattato al mio viso, che da buon italiano ha un bel naso importante, ma sottile. Occhiale nato per l’uso sportivo ed evidentemente disegnato pensando ad un uso finale molto attivo, sposa la presenza di un casco da AM senza contatti e risulta stabile e fermo. La chicca ce la regalano le lenti intercambiabili, disponibili con diverse caratteristiche, io ho scelto lenti clear, oltre a alle scure leggermente aranciate a specchio (LST bright silver). Queste ultime mi sono molto piaciut
e, in quanto sono filtranti al punto giusto in condizioni di chiaroscuro, e anche all’imbrunire non filtrano eccessivamente, permettendo una visione efficace anche in queste condizioni di illuminazione precaria.

 

Qui sotto ecco gli occhiali di cui stiamo parlando in colorazione Matte Black/Lime

Con le lenti clear, l’EVIL EYE EVO si trasforma in una protezione efficacissima per le giornate molto nuvolose o per i giri notturni. La deformazione dell’immagine è inesistente, permettendo all’occhio di rimanere rilassato anche con l’attenzione iperfocalizzata sul cono di luce del nostro LED ad alta intensità.

L’impressione dopo una decina di uscite è di un occhiale di livello superiore, di grande impatto estetico, molto gradevole da indossare e disegnato da progettisti che sanno quello che fanno!

Il nostro test continuerà a lungo, raidata dopo raidata, corso dopo corso. Il livello dell’occhiale c’è tutto, vediamo se sarà in grado di mantenere queste caratteristiche anche dopo l’uso superintenso che ne faremo in questa stagione!

Anche Jack e Fa’ usano Adidas Eyewear e hanno nasi e conformazione facciale differente,

Ci penseranno poi loro a raccontarvi come si trovano, stay tuned!